Guida Completa a Tutti Gli Euro da Collezione Di San Marino

La Repubblica di San Marino non fa parte dell’Unione europea, ma per mezzo di uno speciale accordo bilaterale, è consentito a quello Stato di utilizzare le monete euro per facilitare gli scambi con l’Italia. Aveva lo stesso accordo anche quando l’Italia aveva la lira. Dal 2002 vengono emessi anche i prodotti numismatici da collezione.

Gli euro collezionabili di San Marino sono: le serie divisionali nelle confezioni ufficiali della zecca con le loro varianti, i 2 euro commemorativi, le monete commemorative in argento, le monete commemorative in oro e le monete commemorative bimetalliche e non in altri tipi di metalli.

Ognuna di queste tipologie citate, hanno una serie di variabili anche importanti nel corso degli anni e possono col tempo mutare ulteriormente. Andiamo a scoprire con esattezza tutte le differenze dei prodotti numismatici dell’antica terra della libertà…

Gli Euro Di San Marino

Le monete euro della Repubblica di San Marino che circolano, hanno due varianti. La prima serie, coniata dal 2002 al 2016 e la seconda serie coniata dal 2017 in poi.

La Prima Serie

  • 1 centesimo di euro – al dritto la Torre Montale, il millesimo (ossia l’anno di emissione), il nome dello Stato, le 12 stelle, il segno di zecca e la firma. Al rovescio, come per le monete euro degli altri Stati dell’eurozona, ha la scritta “1 euro cent”, il globo terrestre e delle linee trasversali nello sfondo che riportano ognuna in entrambe le estremità una stella.
  • 2 centesimi di euro – al dritto la Statua della Libertà, il millesimo, le 12 stelle, il nome dello Stato e i segni. Al rovescio, come per le monete euro degli altri Stati dell’eurozona, ha la scritta “2 euro cent”, il globo terrestre e delle linee trasversali nello sfondo che riportano ognuna in entrambe le estremità una stella.
  • 5 centesimi di euro – al dritto la Torre Guaita, il millesimo, le 12 stelle, il nome dello Stato e i segni. Al rovescio, come per le monete euro degli altri Stati dell’eurozona, ha la scritta “5 euro cent”, il globo terrestre e delle linee trasversali nello sfondo che riportano ognuna in entrambe le estremità una stella.
  • 10 centesimi di euro – al dritto la Basilica, il millesimo, le 12 stelle, il nome dello Stato e i segni. Al rovescio, come per le monete euro degli altri Stati dell’eurozona, ha la scritta “10 euro cent”, la cartina dell’Unione europea e delle linee trasversali nello sfondo che riportano ognuna in entrambe le estremità una stella.
  • 20 centesimi di euro – al dritto il Santo Marino, il millesimo, le 12 stelle, il nome dello Stato e i segni. Al rovescio, come per le monete euro degli altri Stati dell’eurozona, ha la scritta “20 euro cent”, la cartina dell’Unione europea e delle linee trasversali nello sfondo che riportano ognuna in entrambe le estremità una stella.
  • 50 centesimi di euro – al dritto le tre Torri: Guaita, Cesta e Montale, il millesimo, il nome dello Stato, le 12 stelle e i segni. Al rovescio, come per le monete euro degli altri Stati dell’eurozona, ha la scritta “50 euro cent”, la cartina dell’Unione europea e delle linee trasversali nello sfondo che riportano ognuna in entrambe le estremità una stella.
  • 1 euro – al dritto lo stemma della Repubblica, le 12 stelle, il millesimo, il nome dello Stato e i segni. Al rovescio, come per le monete euro degli altri Stati dell’eurozona, ha la scritta “1 euro”, la cartina dell’Unione europea e delle linee trasversali nello sfondo che riportano ognuna in entrambe le estremità una stella.
  • 2 euro – al dritto il Palazzo Pubblico, i segni, il nome dello Stato, le 12 stelle e il millesimo. Al rovescio, come per le monete euro degli altri Stati dell’eurozona, ha la scritta “2 euro”, la carta dell’Unione europea e delle linee trasversali nello sfondo che riportano ognuna in entrambe le estremità una stella.

La Seconda Serie

  • 1 centesimo di euro – al dritto lo stemma della Repubblica, il millesimo, il nome dello Stato, le 12 stelle, e i segni. Al rovescio, come per le monete euro degli altri Stati dell’eurozona, ha la scritta “1 euro cent”, il globo terrestre e delle linee trasversali nello sfondo che riportano ognuna in entrambe le estremità una stella.
  • 2 centesimi di euro – al dritto la Porta San Francesco, il millesimo, le 12 stelle, il nome dello Stato e i segni. Al rovescio, come per le monete euro degli altri Stati dell’eurozona, ha la scritta “2 euro cent”, il globo terrestre e delle linee trasversali nello sfondo che riportano ognuna in entrambe le estremità una stella.
  • 5 centesimi di euro – al dritto la Chiesa dei Cappuccini, il millesimo, le 12 stelle, il nome dello Stato e i segni. Al rovescio, come per le monete euro degli altri Stati dell’eurozona, ha la scritta “5 euro cent”, il globo terrestre e delle linee trasversali nello sfondo che riportano ognuna in entrambe le estremità una stella.
  • 10 centesimi di euro – al dritto la Chiesa e Convento di San Francesco, il millesimo, le 12 stelle, il nome dello Stato e i segni. Al rovescio, come per le monete euro degli altri Stati dell’eurozona, ha la scritta “10 euro cent”, la cartina dell’Unione europea e delle linee trasversali nello sfondo che riportano ognuna in entrambe le estremità una stella.
  • 20 centesimi di euro – al dritto le tre Torri: Guaita, Cesta e Montale, il millesimo, le 12 stelle, il nome dello Stato e i segni. Al rovescio, come per le monete euro degli altri Stati dell’eurozona, ha la scritta “20 euro cent”, la cartina dell’Unione europea e delle linee trasversali nello sfondo che riportano ognuna in entrambe le estremità una stella.
  • 50 centesimi di euro – al dritto il Santo Marino (particolare di un dipinto di Emilio Retrosi), il millesimo, il nome dello Stato, le 12 stelle e i segni. Al rovescio, come per le monete euro degli altri Stati dell’eurozona, ha la scritta “50 euro cent”, la cartina dell’Unione europea e delle linee trasversali nello sfondo che riportano ognuna in entrambe le estremità una stella.
  • 1 euro – al dritto la seconda Torre (Cesta), le 12 stelle, il millesimo, il nome dello Stato e i segni. Al rovescio, come per le monete euro degli altri Stati dell’eurozona, ha la scritta “1 euro”, la cartina dell’Unione europea e delle linee trasversali nello sfondo che riportano ognuna in entrambe le estremità una stella.
  • 2 euro – al dritto il Santo Marino dipinto da G. B. Urbinelli, i segni, il nome dello Stato, le 12 stelle e il millesimo. Al rovescio, come per le monete euro degli altri Stati dell’eurozona, ha la scritta “2 euro”, la carta dell’Unione europea e delle linee trasversali nello sfondo che riportano ognuna in entrambe le estremità una stella.

Le Serie Divisionali Nelle Confezioni Ufficiali Della Zecca

Ci sono due tipi di versioni sostanziali, quella fior di conio e quella fondo specchio. Ognuna ha avuto delle varianti e le riportiamo di seguito:

Le Serie Fior Di Conio

Dal 2002, ossia dal primo anno dell’utilizzo dell’euro a San Marino, la Repubblica del Titano emette la sua prime serie divisionale ufficiale in confezione di zecca. La prima serie comprendeva le otto monete euro fior di conio di quell’annualità, dal centesimo ai due euro. Fu la prima ed unica volta che si offrì quel tipo di prodotto senza offrire anche un’alternativa con annesso nel kit una moneta in argento.

Dal 2003 al 2011, le serie fior di conio, includevano anche una moneta FDC da 5 euro in argento con titolo a 925 millesimi che commemorava qualcosa di specifico.

Dal 2012 in poi, venne data la possibilità di scelta ai collezionisti, per mezzo della coniazione di una doppia serie. Una che continuava a riportare gli 8 valori + la moneta in argento e un’altra che riportava solo gli 8 valori, come quella del 2002.

Le Serie Fondo Specchio

Dal 2008 la Repubblica di San Marino emette anche le serie divisionali fondo specchio. Fino al 2011 comprendevano gli otto valori dal centesimo ai 2 euro.

Dal 2012 al 2014 oltre agli otto valori, si è aggiunto anche un nono valore: una moneta commemorativa da 2 euro.

Dal 2015 in poi, i valori diventano 10: si è aggiunta una seconda moneta commemorativa da due euro.

Questo prodotto numismatico è stato il più camaleontico e con le sue varianti e la forte riduzione della tiratura, è diventata sempre più interessante per i collezionisti, raggiungendo dal 2015 in poi, quotazioni allettanti.

I Due Euro Commemorativi

Seppur la Repubblica di San Marino utilizza l’euro dal 2002, gli euro commemorativi sono stati introdotti dal 2004 e offerti fior di conio in un’apposita confezione ufficiale. Ecco una tabella che riporta tutti i 2 euro commemorativi di San Marino divisi per anno, tema della commemorazione e disegno al dritto della moneta:

Anno di emissione dei 2 euro commemorativiTema della commemorazioneDisegno al dritto della moneta
2004Bartolomeo BorghesiRitratto di B. Borghesi, il millesimo, le 12 stelle, il nome dello Stato e i segni.
2005Anno mondiale della fisica – Galileo GalileiG. Galilei, la “fisica antica”, il millesimo, le 12 stelle, il nome dello Stato e i segni.
2006500° anniversario della morte di Cristoforo ColomboRitratto di C. Colombo, il millesimo, le 12 stelle, il nome dello Stato e i segni.
2007Bicentenario della nascita di Giuseppe GaribaldiRitratto di G. Garibaldi, il millesimo, le 12 stelle, il nome dello Stato e i segni.
2008Anno europeo del dialogo interculturalePersone stilizzate che si abbracciano sulla cartina d’Europa, il millesimo, le 12 stelle, il nome dello Stato e i segni.
2009Anno europeo della creatività e dell’innovazioneLibro, piume, compasso, ampolle, scritta “creatività innovazione”, il millesimo, le 12 stelle, il nome dello Stato e i segni.
2010500° anniversario della morte di Sandro BotticelliLa “Voluttà”, grazia della “Primavera” di S. Botticelli, il millesimo, le 12 stelle, il nome dello Stato e i segni.
2011500° anniversario della nascita di Giorgio VasariDipinto “Giuditta decapita Oloferne”, la scritta “Giorgio Vasari”, il millesimo, le 12 stelle, il nome dello Stato e i segni.
201210° anniversario delle monete e delle banconote euro.Il globo terrestre circondato dai cittadini, elementi di scambio commerciale, industria ed energia e con al centro il simbolo dell’euro (€), la scritta “San Marino”, i millesimi 2002 e 2012, le 12 stelle e i segni.
2013500° anniversario della morte di PinturicchioAffresco “Disputa di Gesù con i Dottori”, la scritta “Pinturicchio”, i millesimi 1513 e 2013, le 12 stelle, il nome dello Stato e i segni.
2014500° anniversario della morte di Bramante Lazzari delle Penne di San MarinoRitratto, tempietto di S. Pietro in Montorio, i millesimi 1514 e 2014, le 12 stelle, il nome dello Stato e i segni.
201490° anniversario della morte di Giacomo PucciniRitratto di Puccini, il millesimo, le 12 stelle, il nome dello Stato e i segni.
2015750° anniversario della nascita di Dante AlighieriProfilo di D. Alighieri, scritta “Dante”, i millesimi 1265 e 2015, le 12 stelle, il nome dello Stato e i segni.
201525° anniversario della riunificazione della GermaniaLa Porta di Brandeburgo, varie scritte commemorative, i millesimi, le 12 stelle, il nome dello Stato e i segni.
2016550° anniversario della morte di DonatelloTesta del David, la scritta “Donatello”, i millesimi 1466 e 2016, le 12 stelle, il nome dello Stato e i segni.
2016400° anniversario della morte di William ShakespeareRitratto di Shakespeare, i millesimi 1616 e 2016, le 12 stelle, il nome dello Stato e i segni.
2017750° anniversario della nascita di GiottoGiotto, particolare del campanile del Duomo di Firenze, la scritta “Giotto”, i millesimi 1267 e 2017, le 12 stelle, il nome dello Stato e i segni.
2017Anno mondiale del turismo sostenibileLa terra circondata dalle onde, la scritta “turismo sostenibile”, il millesimo, le 12 stelle, il nome dello Stato e i segni.
2018500° anniversario della nascita di TintorettoMadonna ed Elisabetta tratto dal dipinto “Visitazione”, la scritta “Tintoretto”, i millesimi 1518 e 2018, le 12 stelle, il nome dello Stato e i segni.
2018420° anniversario della nascita del BerniniL’opera “busto di Costanza Bonarelli”, la scritta “Bernini”, i millesimi 1598 e 2018, le 12 stelle, il nome dello Stato e i segni.
2019500° anniversario della nascita di Leonardo Da VinciL’angelo dal “Battesimo di Cristo”, la scritta “Leonardo”, i millesimi 1519 e 2019, le 12 stelle, il nome dello Stato e i segni.
2019550° anniversario della morte di Filippo LippiParticolare dell’opera “Madonna col bambino e gli angeli”, la scritta “Filippo Lippi”, i millesimi 1469 e 2019, le 12 stelle, il nome dello Stato e i segni.

Le Monete Commemorative In Argento

Le monete in argento della Repubblica di San Marino vengono coniate dal 2002. Ne vengono coniate alcune fior di conio dal valore facciale di 5 euro e altre fondo specchio dal valore facciale di 5 e di 10 euro.

Tutte sono realizzate in argento con titolo a 925/°°°. Le monete dal taglio di 5 euro hanno un peso di 18 grammi e un diametro di 32 millimetri, mentre quelle dal taglio di 10 euro hanno un peso di 22 grammi e un diametro di 34 millimetri.

Monete D’argento Fior Di Conio

Le monete fior di conio in argento vengono offerte dal San Marino dal 2003 e incluse nelle serie divisionali FDC. Nel 2014 ci furono 2 eccezioni: una moneta da 5 euro fior di conio venne venduta separatamente in un apposito blister che commemorava il 25° anniversario della caduta del muro di Berlino e una 10 euro per il 90° della A. S. Roma.

Ecco una tabella con tutte le monete euro commemorative fior di conio in argento della Repubblica di San Marino dal taglio di 5 € suddivise per l’anno di emissione e la tematica della commemorazione (la moneta del 2017 dell’A. S. Roma è l’unica dal taglio di 10 €):

Anno di emissione della moneta in argento FDCTema della commemorazione
2003I valori
2004Centenario delle celebrazioni in onore di Bartolomeo Borghesi
2005125° anniversario della morte di Antonio Onofri
2006Melchiorre Delfico
2007Le pari opportunità
2008Anno internazionale del pianeta Terra
2009Anno internazionale dell’Astronomia
2010400° anniversario della morte di Caravaggio
201150° anniversario dell’uomo nello spazio
2012Centenario della morte di Giovanni Pascoli
201320° anniversario della morte di Federico Fellini
2014Centenario della nascita di Gino Bartali
201425° anniversario della caduta del muro di Berlino
2015Anno internazionale della luce
2016Giornata internazionale della Madre Terra
2017Giornata mondiale dell’acqua
201790° anniversario della A. S. Roma
2018Giornata mondiale della natura
2019Giornata internazionale delle foreste

Monete D’Argento Fondo Specchio

Le monete fondo specchio in argento vengono offerte dal San Marino dal 2002. Per i primi tre anni, dal 2002 al 2004 vennero offerte in dittico: in un unico cofanetto vi era una moneta dal taglio di 5 euro e una da 10. Dal 2005 in poi vennero vendute ognuna separatamente in un singolo cofanetto.

Ecco una tabella con tutte le monete euro commemorative fondo a specchio in argento della Repubblica di San Marino, suddivise per l’anno di emissione, il valore facciale e la tematica della commemorazione:

Anno di emissione della moneta in argento FSValore faccialeTema della commemorazione
20025 euroIl benvenuto all’euro
200210 euroIl benvenuto all’euro
20035 euroLe olimpiadi di Atene del 2004
200310 euroLe olimpiadi di Atene del 2004
20045 euroMondiali di calcio in Germania  del 2006
200410 euroMondiali di calcio in Germania  del 2006
20055 euroXX Olimpiadi invernali di Torino del 2006
200510 euro500° anniversario della Milizia Uniformata della Repubblica di San Marino
20065 euro500° anniversario della morte di Andrea Mantegna
200610 euroAntonio Canova
20075 euro50° anniversario della morte di Arturo Toscanini
200710 euroCentenario della nascita di Giosuè Carducci
20085 euroLe olimpiadi di Pechino
200810 euro500° anniversario della nascita di Andrea Palladio
20095 euro400° anniversario del Trattato di Astronomia Nova di Giovanni Keplero 
200910 euro10° anniversario dell’Unione economica e monetaria
20105 euroExpo di Shanghai del 2010
201010 euro200° anniversario della nascita di Robert Schumann
20115 euroGli esploratori Antonio e Roberto Pazzaglia al monte Everest
201110 euro10° anniversario dell’euro
20125 euro500° anniversario della morte di Amerigo Vespucci
201210 euroCentenario della nascita di Aligi Sassu
20135 euroCentenario dell’Opera all’Arena di Verona
20135 euro50° anniversario della morte di John F. Kennedy
201310 euro500° anniversario de “Il Principe” di Macchiavelli
201310 euroCentenario della nascita di Emilio Greco
20145 euro20° anniversario della morte di Ayrton Senna
201410 euro2 millenni dall’inizio dei lavori al Ponte di Tiberio di Rimini
20155 euroExpo di Milano
201510 euroAbraham Lincoln
20165 euro500° anniversario della morte di Giovanni Bellini
201610 euro35° Gran Premio di Formula 1 di Imola
20175 euroI giochi dei piccoli Stati d’Europa
20185 euro250° anniversario della morte del Canaletto
201810 euroAnno europeo del patrimonio culturale
20195 euro50° anniversario del primo uomo sulla Luna
201910 euro350° anniversario della morte di Rembrandt

Le Monete Commemorative In Oro

Le monete in euro coniate in oro della Repubblica di San Marino vengono emesse dal 2002 e sono tutte fondo a specchio e realizzate oro con titolo a 900 millesimi.

Dal 2002 al 2017 vennero offerte in dittico: in un unico cofanetto comprendente una moneta dal taglio di 20 euro dal peso di 6,45 grammi e un diametro di 21 millimetri ed una moneta dal taglio di 50 euro dal peso di 16,129 grammi e un diametro di 28 millimetri.

Nel 2016 ci fu un’eccezione e venne coniata una piccola moneta d’oro dal peso di 3 grammi, dal diametro di 13,85 millimetri e dal valore facciale di 10 euro per commemorare il Giubileo straordinario della misericordia. Ebbe una tiratura di 1.500 esemplari.

Dal 2018 la moneta da 50 euro è stata soppressa e viene offerta solo la moneta da 20 euro in un cofanetto singolo.

Ecco una tabella con tutte le monete euro commemorative fondo a specchio in oro della Repubblica di San Marino, suddivise per l’anno di emissione, il valore facciale e la tematica della commemorazione:

Anno di emissione della moneta in oro FSValore faccialeTema della commemorazione
200220 euro1600° anniversario di Ravenna capitale dell’Impero Romano d’Occidente
200250 euro1600° anniversario di Ravenna capitale dell’Impero Romano d’Occidente
200320 euroGiotto e la Cappella degli Scrovegni
200350 euroGiotto e la Cappella degli Scrovegni
200420 euro750° anniversario della nascita di Marco Polo
200450 euro750° anniversario della nascita di Marco Polo
200520 euroONU – Giornata internazionale della Pace
200550 euroONU – Giornata internazionale della Pace
200620 euro500° anniversario della nascita di G. B. Belluzzi
200650 euro500° anniversario della nascita di G. B. Belluzzi
200720 euroLa convivenza sociale
200750 euroLa convivenza sociale
200820 euroI reperti villanoviani e romani
200850 euroI reperti villanoviani e romani
200920 euroI tesori sammarinesi
200950 euroI tesori sammarinesi
201020 euroIl Santo Marino
201050 euroIl Santo Marino
201120 euroGli elementi architettonici sammarinesi: Il Castello della Città di San Marino
201150 euroGli elementi architettonici sammarinesi: Il Castello della Città di San Marino
201220 euroIl Castello di Borgo Maggiore
201250 euroIl Castello di Borgo Maggiore
201320 euroIl Castello di Serravalle
201350 euroIl Castello di Serravalle
201420 euroIl Castello di Acquaviva
201450 euroIl Castello di Domargnano
201520 euroIl Castello di Faetano
201550 euroIl Castello di Montegiardino
201610 euroIl Giubileo straordinario della misericordia
201620 euroIl Castello di Fiorentino
201650 euroIl Castello di Chiesanuova
201720 euro25° anniversario dell’entrata nell’ONU
201750 euro25° anniversario dell’entrata nell’ONU
201820 euro10° anniversario dell’inserimento di San Marino nel patrimonio dell’UNESCO
201920 euro70° anniversario del Consiglio d’Europa

Le Monete Commemorative In Altri Metalli

San Marino ha iniziato a coniare monete commemorative dal taglio di 5 euro in metalli non preziosi dal 2016 e tutte in versione fior di conio.

Nel 2016 e nel 2017 vennero realizzate delle monete bimetalliche: nel 2016 commemorava il Giubileo straordinario della misericordia e nel 2017 commemorava il 30° anniversario della nascita del pilota Marco Simoncelli.

Dal 2018 vennero coniate due monete monometalliche riguardanti lo zodiaco: il segno dell’Ariete e il segno del Toro. Dal 2019 ne vennero coniate altre 4 sullo zodiaco: il segno dei Gemelli, il segno del Cancro, il segno del Leone e il segno della Vergine. Tutt’ora nel 2020 la serie è in fase di continuazione.

Nel 2019 venne realizzata un’ulteriore moneta monometallica, riguardante la tecnologia del 5G a San Marino con il logo della TIM.

Conclusioni

I prodotti numismatici in euro della Repubblica di San Marino sono tanti: le serie divisionali fior di conio e fondo specchio, i 2 euro commemorativi, le monete commemorative fondo specchio e FDC in argento, le monete commemorative fondo specchio in oro e le monete commemorative bimetalliche e monometalliche realizzate con metalli non preziosi.

Se vuoi scoprire quali saranno i prodotti numismatici di questo 2020 della Repubblica di San Marino, consulta questo articolo.

Davide Z.

Laureato in “Comunicazione per le imprese mediali e la pubblicità”, Davide ha trascorso un periodo della sua vita in Slovenia dove si è occupato di scrittura e di realizzazione di contenuti creativi per il web, grazie ad una borsa di studio Erasmus+. Ha frequentato un corso di formazione professionale dedito alla sceneggiatura. È esperto nella realizzazione di prodotti audiovisivi per ragazzi e adolescenti, destinati ai canali web e televisivi.

Recent Posts