Guida Completa a Tutti Gli Euro da Collezione Di Malta

La Repubblica di Malta è entrata a far parte dell’Unione europea il 1° maggio 2004 e il 1° gennaio 2008, lo Stato maltese ha adottato l’euro come valuta nazionale.

Gli euro da collezione di Malta sono: le serie divisionali in confezione ufficiale della zecca di Stato, i due euro commemorativi, le monete commemorative in argento fondo a specchio, le monete commemorative in oro fondo a specchio e le monete commemorative in altri tipi di metalli non preziosi fior di conio.

Andiamo ad analizzare tutti gli euro da collezione di questo Stato, che come è doveroso ricordare, è anche uno Stato membro del Commonwealth.

Gli Euro di Malta

Dal 2008 ad oggi, Malta ha mantenuto sempre gli stessi disegni nelle sue monete euro per la circolazione e sono i seguenti:

  • 1 centesimo di euro – al dritto l’altare del tempio preistorico di Mnajdra, il millesimo, le 12 stelle e il nome dello Stato. I segni di zecca sono presenti solo nel 2008 e il nome dell’incisore (seppur non è presente nel 2011). Al rovescio, come per le monete euro degli altri Stati dell’eurozona, ha la scritta “1 euro cent”, il globo terrestre e delle linee trasversali nello sfondo che riportano ognuna in entrambe le estremità una stella.
  • 2 centesimi di euro – al dritto l’altare del tempio preistorico di Mnajdra, il millesimo, le 12 stelle e il nome dello Stato. I segni di zecca sono presenti solo nel 2008 e il nome dell’incisore (seppur non è presente nel 2011). Al rovescio, come per le monete euro degli altri Stati dell’eurozona, ha la scritta “2 euro cent”, il globo terrestre e delle linee trasversali nello sfondo che riportano ognuna in entrambe le estremità una stella.
  • 5 centesimi di euro – al dritto l’altare del tempio preistorico di Mnajdra, il millesimo, le 12 stelle e il nome dello Stato. I segni di zecca sono presenti solo nel 2008 e il nome dell’incisore (seppur non è presente nel 2011). Al rovescio, come per le monete euro degli altri Stati dell’eurozona, ha la scritta “5 euro cent”, il globo terrestre e delle linee trasversali nello sfondo che riportano ognuna in entrambe le estremità una stella.
  • 10 centesimi di euro – al dritto l’emblema di Malta, il millesimo, le 12 stelle e il nome dello Stato. I segni di zecca sono presenti solo nel 2008. Al rovescio, come per le monete euro degli altri Stati dell’eurozona, ha la scritta “10 euro cent”, la cartina dell’Unione europea e delle linee trasversali nello sfondo che riportano ognuna in entrambe le estremità una stella.
  • 20 centesimi di euro – al dritto l’emblema di Malta, il millesimo, le 12 stelle e il nome dello Stato. I segni di zecca sono presenti solo nel 2008. Al rovescio, come per le monete euro degli altri Stati dell’eurozona, ha la scritta “20 euro cent”, la cartina dell’Unione europea e delle linee trasversali nello sfondo che riportano ognuna in entrambe le estremità una stella.
  • 50 centesimi di euro – al dritto l’emblema di Malta, il millesimo, le 12 stelle e il nome dello Stato. I segni di zecca sono presenti solo nel 2008. Al rovescio, come per le monete euro degli altri Stati dell’eurozona, ha la scritta “50 euro cent”, la cartina dell’Unione europea e delle linee trasversali nello sfondo che riportano ognuna in entrambe le estremità una stella.
  • 1 euro – al dritto l’emblema del sovrano militare dell’ordine di Malta, il millesimo, le 12 stelle e il nome dello Stato. I segni di zecca sono presenti solo nel 2008. Al rovescio, come per le monete euro degli altri Stati dell’eurozona, ha la scritta “1 euro”, la cartina dell’Unione europea e delle linee trasversali nello sfondo che riportano ognuna in entrambe le estremità una stella.
  • 2 euro – al dritto l’emblema del sovrano militare dell’ordine di Malta, il millesimo, le 12 stelle e il nome dello Stato. I segni di zecca sono presenti solo nel 2008. Al rovescio, come per le monete euro degli altri Stati dell’eurozona, ha la scritta “2 euro”, la carta dell’Unione europea e delle linee trasversali nello sfondo che riportano ognuna in entrambe le estremità una stella.

Le Serie Divisionali Nelle Confezioni Ufficiali Della Zecca Maltese

Dal primo anno in cui la Repubblica di Malta usa l’euro (dal 2008), offre le serie divisionali nelle confezioni ufficiali della zecca annualmente, ad accezione del 2009 e del 2010.

Le serie offerte sono rilasciate solo nella versione fior di conio. La versione fondo a specchio ad oggi non è stata mai realizzata per questo prodotto numismatico. Queste versioni fior di conio sono molteplici, alcune varianti hanno annessa una medaglia o dei foglietti filatelici con dei francobolli.

Le serie sono ad 8 valori (dal centesimo ai 2 euro), oppure a 9 valori, ossia oltre agli otto valori classici è annessa anche una moneta da 2 euro commemorativa di quella specifica annualità.

I Due Euro Commemorativi a Malta

Malta, ha coniato i suoi primi 2 euro commemorativi nel 2009, seppur utilizza l’euro dall’anno precedente. Da quando è stato coniato, è un tipo di prodotto numismatico rimasto presente annualmente nell’offerta di monete dello Stato, ad accezione del 2010.

Alcuni 2 euro commemorativi sono stati offerti solo nella versione fior di conio, ed altri sia nella versione fior di conio sia in quella fondo a specchio.

Ecco una tabella con tutti i due euro commemorativi di Malta divisi per l’anno di emissione, il tema della commemorazione e il disegno al dritto della moneta:

Anno di emissione dei 2 euro commemorativiTema della commemorazioneDisegno al dritto della moneta
200910° anniversario dell’unione economica e monetariaFigura umana stilizzata e simbolo dell’euro, i millesimi 1999 e 2009, le scritte, la dicitura UEM che precede i millesimi, le 12 stelle e i segni.
2011La storia costituzionale – Le prime elezioni dei rappresentanti del 1849La mano che introduce la scheda elettorale in un’urna, il millesimo, la scritta, le 12 stelle e il nome dello Stato.
201210° anniversario delle monete e delle banconote in euroIl globo terrestre circondato dai cittadini, elementi di scambio commerciale, industria ed energia e con al centro il simbolo dell’euro (€), le scritte, il nome dello Stato, i millesimi 2002 e 2012, le 12 stelle e i segni.
2012La storia costituzionale – La maggioranza rappresentativa del 1887Il palazzo, i rappresentanti, il millesimo, i segni di zecca, la scritta, le 12 stelle e il nome dello Stato.
2013Il Governo autonomo – 1921Le persone, la cartina di Malta, il millesimo, i segni di zecca, la scritta, le 12 stelle e il nome dello Stato.
2014I 200 anni delle forze di Polizia di MaltaLo stemma, i millesimi 1814 e 2014, i segni di zecca, la scritta, le 12 stelle e il nome dello Stato.
201450° anniversario d’IndipendenzaLa statua con la bandiera, il millesimo, i segni di zecca, la scritta, le 12 stelle e il nome dello Stato.
201530° anniversario della bandiera europeaLa bandiera europea attorniata da persone stilizzate, i millesimi 1985 e 2015, le 12 stelle e i segni.
2015I 100 anni del primo volo da MaltaUn aereo, il pontile, i millesimi, i segni di zecca, la scritta commemorativa, le 12 stelle e il nome dello Stato.
2015La proclamazione della Repubblica nel 1974La targa di marmo commemorativa, il millesimo, i segni di zecca, la scritta, le 12 stelle e il nome dello Stato.
2016Il sito preistorico di GgantijaIl sito preistorico di Ggantija, il millesimo, i segni di zecca, la scritta, le 12 stelle e il nome dello Stato.
2016Amore – concorso per bambiniLe mani a forma di cuore con all’interno la bandiera di Malta, il millesimo, i segni di zecca, la scritta, le 12 stelle e il nome dello Stato.
2017I templi di Hagar QimI templi megalitici, il millesimo, i segni di zecca, la scritta, le 12 stelle e il nome dello Stato.
2017La pace – concorso per bambiniDue bambini con la bandiera di Malta, la colomba, il millesimo, i segni di zecca, la scritta, le 12 stelle e il nome dello Stato.
2018I templi di MnajdraI templi megalitici, il millesimo, i segni di zecca, la scritta, le 12 stelle e il nome dello Stato.
2018Il patrimonio culturale – concorso per bambiniUn disegno con gli elementi della cultura di Malta, il millesimo, i segni di zecca, la scritta, le 12 stelle e il nome dello Stato.
2019I templi di Ta’ HagratI templi megalitici, il millesimo, i segni di zecca, la scritta, le 12 stelle e il nome dello Stato.
2019La natura e l’ambienteUn albero con i frutti, il sole, il millesimo, i segni di zecca, la scritta, le 12 stelle e il nome dello Stato.

Le Monete Commemorative in Argento Maltesi

La Repubblica di Malta offre annualmente dal suo primo anno di utilizzo dell’euro (il 2008) questo tipo di prodotto numismatico in versione fondo a specchio.

C’è solo un valore nominale per questo tipo di monete di Malta e il taglio in questione è quello da 10 euro. Nel 2014 tre di queste monete avevano un dettaglio colorato in rosso. Tutte queste monete in argento hanno un diametro pari a 38,61 millimetri e un peso di 28,28 grammi. L’argento usato per queste monete è titolato a 925 / °°°.

La tabella sottostante riporta tutte le monete commemorative in argento divise per l’anno di coniazione, il tema della commemorazione, il disegno al dritto e al rovescio della moneta, la zecca di emissione e la tiratura:

Anno di coniazione della moneta in AgTema della commemorazioneIl disegno al dritto e al rovescio della moneta
D = dritto
R = rovescio
La zecca di emissioneLa tiratura per numero di pezzi coniati
2008Il patrimonio culturale – prima versioneD = lo stemma di Malta
R = il portico del Auberge de Castille
Zecca di Utrecht18.000 pezzi
2009Il patrimonio culturale – seconda versioneD = lo stemma di Malta
R = la facciata dell’edificio “La Castellana”
Zecca di Utrecht15.000 pezzi
2010Il patrimonio culturale – terza versioneD = lo stemma di Malta
R = la facciata dell’edificio Auberge d’Italie
Zecca di Utrecht12.500 pezzi
2011Gli esploratori: i Fenici a MaltaD = lo stemma di Malta
R = Il vascello fenicio
Zecca di Utrecht10.000 pezzi
2012Antonio SciortinoD = lo stemma di Malta
R = Les Gavroches
Zecca di Utrecht10.000 pezzi
2013Lo scrittore Dun Karm PsailaD = lo stemma di Malta
R = Il ritratto
Zecca di Utrecht10.000 pezzi
2013Il patrimonio culturale – quarta versioneD = lo stemma di Malta
R = la facciata dell’edificio Auberge de Provence
Zecca di Bruxelles5.000 pezzi
2013Sir Paul BoffaD = lo stemma di Malta
R = il ritratto dell’uomo politico
Zecca di Utrecht2.500 pezzi
2013Il gran maestro Emmanuel PintoD = il ritratto e la cartina delle isole maltesi
R = lo stemma di Malta
Zecca di Bruxelles10.000 pezzi
2014Il compositore Charles CamilleriD = lo stemma di Malta
R = Il ritratto
Zecca di Utrecht5.000 pezzi
2014I 100 anni dalla prima guerra mondialeD = lo stemma di Malta
R = l’assistenza ai feriti
Zecca di Bruxelles5.000 pezzi
2014Il patrimonio culturale – quinta versioneD = lo stemma di Malta
R = la facciata dell’edificio Auberge d’Aragon
Zecca di Bruxelles2.500 pezzi
2014I 50 anni dell’IndipendenzaD = lo stemma dell’università di Mdina
R = il Presidente con la Costituzione
Zecca di Utrecht5.000 pezzi
201440° anniversario della Repubblica di MaltaD = lo stemma di Malta
R = i politici
Zecca di Utrecht5.000 pezzi
2015400° anniversario dell’acquedotto WignacourtD = L’acquedotto
R = Il Gran maestro Alof de Wignacourt
Zecca di Bruxelles2.500 pezzi
2015La caduta della cortina di ferroD = lo stemma di Malta
R = Bush, Gorbachev e le bandiere
Zecca di Utrecht5.000 pezzi
2015Il patrimonio culturale – sesta versioneD = lo stemma di Malta
R = la facciata dell’edificio Auberge de Bavière
Zecca di Bruxelles2.500 pezzi
2015450° anniversario del grande assedio di MaltaD = lo stemma di Malta
R = la statua di Antonio Sciortino
Zecca di Utrecht5.000 pezzi
2016450° anniversario di La VallettaD = lo stemma di Malta
R = la presentazione del progetto al Gran maestro
Zecca di Utrecht3.000 pezzi
2016L’Europa contemporaneaD = lo stemma di Malta dentro il simbolo del Programma Europa
R = l’opera “sport pericolosi” di Antonio Sciortino
Zecca di Utrecht3.000 pezzi
2016I 100 anni della nascita di Dom MintoffD = lo stemma di Malta
R = il ritratto del Primo ministro con la pipa
Zecca di Utrecht2.000 pezzi
2017La Presidenza del Consiglio dell’Unione europeaD = lo stemma di Malta
R = il logo della Presidenza
Zecca di Utrecht2.500 pezzi
2017L’età del ferro e del vetroD = lo stemma di Malta dentro il simbolo del Programma Europa
R = l’edificio dell’Argotti Botanic Garden Conservatory
Zecca di Utrecht2.500 pezzi
201775° anniversario dell’operazione PedestalD = lo stemma di Malta
R = la nave da guerra
Zecca di Utrecht2.500 pezzi
2017I 70 anni del voto alle donneD = lo stemma di Malta
R = la mano che imbuca la scheda elettorale in un’urna
Zecca di Utrecht1.500 pezzi
201850° anniversario della Banca Centrale malteseD = l’ingresso della sede
R = lo stemma di Malta
Zecca di Utrecht2.500 pezzi
2018Il barocco e il rococòD = lo stemma di Malta dentro il simbolo del Programma Europa
R = l’opera “Il Battesimo di Cristo” di Giuseppe Mazzuoli
Zecca di Utrecht2.500 pezzi
2018Valletta capitale europea della culturaD = lo stemma di Malta
R = una figura femminile con armatura – personificazione della Valletta
Zecca di Utrecht2.000 pezzi
2019Il rinascimentoD = lo stemma di Malta dentro il simbolo del Programma Europa
R = Sant’Anna Gran Caracca – Ordine di San Giovanni
Zecca di Utrecht2.500 pezzi
2019I 100 anni della rivolta del 7 giugno 1919D = Lo stemma di Malta
R = i manifestanti e i soldati
Zecca di Utrecht1.500 pezzi
2019150° anniversario del Canale di SuezD = Lo stemma di Malta
R = ?
Zecca di Utrecht2.000 pezzi

Le Monete Commemorative in Oro di Malta

Malta emette monete euro d’oro dal 2008, il suo primo anno di utilizzo dell’euro. Tutte queste monete sono coniate in oro titolato a 916 / °°° oppure in oro purissimo a 999 / °°°. Tutte queste monete sono tutte fondo a specchio.

I tagli di queste monete sono questi quattro: 5 euro, 15 euro, 50 euro e 100 euro. Il taglio da 5 euro ha un diametro di 11 mm. e un peso di 0,5 grammi. Quello da 15 euro ha un diametro di 14 mm. e un peso di 1,25 gr. Quello da 50 euro ha un diametro di 21 mm. e un peso di 6,5 grammi e quello da 100 euro ha un diametro di 26 mm. e un peso di 15 gr.

Ogni anno, la Repubblica di Malta ha sempre emesso uno o più di questo prodotto numismatico aureo. Nella tabella sottostante, riporto tutte le monete commemorative in oro maltesi divise per l’anno di coniazione, il valore facciale della moneta, il tema della commemorazione, la zecca di emissione, il titolo dell’oro, la tiratura e il disegno al dritto e al rovescio della moneta:

Anno di coniazione della moneta in AuValore facciale della monetaTema della commemorazioneLa zecca di emissioneIl titolo dell’oro espresso in millesimiLa tiratura per numero di pezzi coniatiIl disegno al dritto e al rovescio della moneta
D = dritto
R = rovescio
200850 euroIl patrimonio culturale – prima versioneZecca di Utrecht916 / °°°3.000 pezziD = lo stemma di Malta
R = il portico del Auberge de Castille
200950 euroIl patrimonio culturale – seconda versioneZecca di Utrecht916 / °°°3.000 pezziD = lo stemma di Malta
R = la facciata dell’edificio “La Castellana”
201050 euroIl patrimonio culturale – terza versioneZecca di Utrecht916 / °°°3.000 pezziD = lo stemma di Malta
R = la facciata dell’edificio Auberge d’Italie
201150 euroGli esploratori: i Fenici a MaltaZecca di Utrecht916 / °°°2.000 pezziD = lo stemma di Malta
R = Il vascello fenicio
201250 euroAntonio SciortinoZecca di Utrecht916 / °°°2.000 pezziD = lo stemma di Malta
R = Les Gavroches
20135 euroIl piccioloZecca di Utrecht916 / °°°10.000 pezziD = la riproduzione di un picciolo del XVI secolo
R = lo stemma di Malta
201315 euroIl patrimonio culturale – quarta versioneZecca di Bruxelles999 / °°°2.500 pezziD = lo stemma di Malta
R = la facciata dell’edificio Auberge de Provence
201350 euroLo scrittore Dun Karm PsailaZecca di Utrecht916 / °°°2.000 pezziD = lo stemma di Malta
R = Il ritratto
20145 euroLo zecchinoZecca di Utrecht916 / °°°10.000 pezziD = La riproduzione di uno zecchino
R = lo stemma di Malta
201415 euroIl patrimonio culturale – quinta versioneZecca di Bruxelles999 / °°°1.000 pezziD = lo stemma di Malta
R = la facciata dell’edificio Auberge d’Aragon
201450 euroIl compositore Charles CamilleriZecca di Utrecht916 / °°°1.500 pezziD = lo stemma di Malta
R = il ritratto
20155 euroUn terzo di quattrinoZecca di Utrecht999 / °°°2.500 pezziD = la riproduzione di un terzo di quattrino
R = lo stemma di Malta
20155 euro10° anniversario della morte di Papa Giovanni Paolo IIZecca di Utrecht999 / °°°5.000 pezziD = il ritratto
R = lo stemma di Malta
201515 euroIl patrimonio culturale – sesta versioneZecca di Bruxelles999 / °°°1.000 pezziD = lo stemma di Malta
R = la facciata dell’edificio Auberge de Bavière
201550 euroLa caduta della cortina di ferroZecca di Utrecht916 / °°°1.500 pezziD = lo stemma di Malta
R = Bush, Gorbachev e le bandiere
20165 euroLa pataccaZecca di Utrecht999 / °°°2.500 pezziD = la riproduzione di una Patacca
R = lo stemma di Malta
201650 euroL’Europa contemporaneaZecca di Utrecht916 / °°°1.000 pezziD = lo stemma di Malta dentro il simbolo del Programma Europa
R = l’opera “sport pericolosi” di Antonio Sciortino
201750 euroL’età del ferro e del vetroZecca di Utrecht916 / °°°1.000 pezziD = lo stemma di Malta dentro il simbolo del Programma Europa
R = l’edificio dell’Argotti Botanic Garden Conservatory
201850 euroIl barocco e il rococòZecca di Utrecht916 / °°°500 pezziD = lo stemma di Malta dentro il simbolo del Programma Europa
R = l’opera “Il Battesimo di Cristo” di Giuseppe Mazzuoli
2018100 euro50° anniversario della Banca centrale malteseZecca di Utrecht916 / °°°50 pezziD = l’ingresso della sede
R = lo stemma di Malta
201950 euroIl rinascimentoZecca di Utrecht916 / °°°400 pezziD = lo stemma di Malta dentro il simbolo del Programma Europa
R = Sant’Anna Gran Caracca – Ordine di San Giovanni
2019100 euroI 100 anni della rivolta del 7 giugno 1919Zecca di Utrecht999 / °°°100 pezziD = Lo stemma di Malta
R = i manifestanti e i soldati

Le Monete Maltesi Commemorative in Altri Metalli

La Repubblica di Malta ha emesso solo due monete in altri tipi di metalli non preziosi diverse dai due euro commemorativi. Entrambe queste monete sono state offerte nella sola versione fior di conio. È un tipo di prodotto numismatico occasionale.

La prima moneta di questo tipo di Malta è stata emessa nel 2014 dalla zecca di Bruxelles e commemorava i 100 anni della prima guerra mondiale. È stata coniata in metallo Cu + Ni. La tiratura è di 200.000 esemplari coniati, il diametro è di 30 mm. e il peso è di 10,5 gr. Al dritto riporta lo stemma di Malta e il rovescio riporta l’assistenza ai feriti.

La seconda moneta di questo tipo di Malta è stata emessa nel 2018 dalla zecca di Utrecht e commemorava i 10 anni di Malta nell’euro. È stata coniata in metallo Cu + Ni. La tiratura è di 2.000 esemplari coniati, il diametro è di 33 mm. e il peso è di 15,5 gr. Al dritto riporta lo stemma di Malta e il rovescio le uniformi storiche.

Conclusioni

La Repubblica di Malta offre le serie divisionali in confezione ufficiale della zecca fior di conio, i 2 euro commemorativi fior di conio e fondo a specchio, le monete commemorative in argento fondo a specchio e le monete commemorative in oro fondo a specchio.

In via occasionale, Malta offre anche delle monete commemorative in altri tipi di metalli non preziosi nella sola versione fior di conio.

Se vuoi sapere qual è la programmazione numismatica per questo anno 2020, puoi consultare il sito della banca centrale di Malta a questo link: https://www.centralbankmalta.org

Davide Z.

Laureato in “Comunicazione per le imprese mediali e la pubblicità”, Davide ha trascorso un periodo della sua vita in Slovenia dove si è occupato di scrittura e di realizzazione di contenuti creativi per il web, grazie ad una borsa di studio Erasmus+. Ha frequentato un corso di formazione professionale dedito alla sceneggiatura. È esperto nella realizzazione di prodotti audiovisivi per ragazzi e adolescenti, destinati ai canali web e televisivi.

Recent Posts